Quadrato semiotico degli amanti del cibo

Abbiamo squadrato il mondo del cibo in lungo e in largo, parlando di foodies, ristoranti milanesi, dolci e nuovi stili alimentari. Poi è successo che Metro si è ingolosita e ha voluto approfondire insieme a noi l’argomento. Obiettivo? Aiutare i ristoratori e i proprietari di bar e pizzerie a conoscere meglio il proprio target per migliorare la loro offerta.

 

Abbiamo analizzato tanti locali e i loro menu, design, camerieri, siti web, social network, e sì anche il loro piatti (faticoso eh?). Il risultato sono quattro identikit di amanti del cibo con i consigli per poter conquistare la loro fiducia; eccoli: i caserecci, i gourmet, gli hipster e gli eco-salutisti.

 

E ovviamente non poteva mancare un nuovo quadrato semiotico degli amanti del cibo aggiornato al 2016. Voi che amanti del cibo siete?

 

Quadrato semiotico degli amanti del cibo